Cartier Replica Round De Cartier Large Complication Guarda le tue mani rolex replica

Rilasciato lo scorso anno al rolex replica SIHH 2015, il Cartier Rotonde de Cartier Grande Complication ha fatto un grande debutto, rivendicando il titolo del più complicato orologio Cartier mai prodotto. Dopo numerose imprese impressionanti e uniche dedicate a spingere i confini dell'orologeria, basti pensare all'orologio Cartier ID2 con un vuoto all'interno della sua custodia o di questo Astrocalendaire - Cartier sta davvero flettendo i suoi muscoli qui nel tentativo di mostrare le sue capacità e know-how in più segmenti tradizionali dell'alta orologeria. Il risultato è una sinfonia di 578 parti che impiegò cinque anni per svilupparsi e richiese quindici settimane per essere completata.

Per capire veramente fino a che punto è arrivato Cartier come produttore di orologi, diamo una breve occhiata alla storia dell'azienda. Il Cartier Rotonde De Cartier Grande Complication dovrebbe rappresentare un indicatore critico sulla timeline del marchio e la sua evoluzione da produttore di gioielli a uno che produce anche alcuni degli orologi meccanici più fini là fuori. Cartier ha progettato gioielli di alta gamma per quasi 170 anni, e sono stati nel gioco degli orologi per un tempo un po 'più breve di quello, dall'introduzione dell'orologio pilota Santos a squadro quadrato (recensito qui) dal 1904. Da allora, Gli orologi meccanici di Cartier hanno usato movimenti di artisti come Jaeger (dal 1937, noto come Jaeger-LeCoultre), Audemars Piguet, Piaget e, naturalmente, ETA.

Per essere finalmente in grado di offrire una gamma più ampia orologi replica di orologi con calibri prodotti in casa, Cartier ha stabilito la sua produzione all'avanguardia a La-Chaux-de-Fonds nel 2001, e lo ha ampliato ulteriormente nel 2007, quindi che questa struttura integrata verticalmente (nel senso che la maggioranza assoluta dei componenti necessari sono realizzati qui) include anche reparti di ricerca e sviluppo del segnatempo. In quello stesso anno, la casa madre di Cartier, Richemont SA, acquistò le strutture di produzione di Ginevra Roger Dubuis, un produttore di movimenti di Ginevra Seal. Perché per un movimento ad essere premiato con il sigillo di Ginevra non deve solo soddisfare determinati requisiti estetici (e ora di cronometraggio), ma il movimento stesso deve essere fabbricato anche nel cantone di Ginevra, Cartier ha trasferito dieci dei suoi maestri orologiai in la struttura.

Questo ci porta al Cartier Rotonde de Cartier Grande Complication perché è quest'ultima struttura in cui tutti i pezzi del suo movimento si inseriscono. Il movimento 9406 MC all'interno comprende 578 componenti, con ogni movimento che richiede dieci settimane per decorare tutte le sue parti allo standard del sigillo di Ginevra e altre cinque settimane per il montaggio.

Le caratteristiche includono un tourbillon volante, un calendario perpetuo e un ripetitore minuto, ognuno dei quali, preso da solo, è un'impressionante prodezza orologiera. Mentre non c'è consenso o regola d'oro da seguire su questo, in generale, affinché un orologio si chiami Grand Complication, il suo set di caratteristiche deve includere una delle seguenti complicazioni: una complicazione astronomica (calendario perpetuo, per replica rolex esempio ), una complicazione suonante (ripetizione minuti, sonorità) e una funzione cronometro (cronografo o cronografo frazionato al secondo).